Commenta

Volano con l'auto in un
campo, seriamente feriti
tre dipendenti di Casalasca

La vettura stava dirigendosi da Casalmaggiore a San Giovanni e poco dopo il Fenilone aveva iniziato a superare una colonna di veicoli. Ad un certo punto l'autista della Nissan ha toccato lo spigolo anteriore sinistro del camion finendo fuori strada.
18

SAN GIOVANNI IN CROCE – Strada provinciale Asolana bloccata dalle 6 di mercoledì, per un grave incidente accaduto poco prima di quell ora, A rimanere ferite, uno in modo serio, tre persone che viaggiavano su una Nissan Primera letteralmente volata in un campo dopo aver toccato lo spigolo di un grosso autotreno di cui stava effettuando il sorpasso.  La vettura, come ha dichiarato alla Polizia stradale di Casalmaggiore intervenuta assieme a tre ambulanze e ai Vigili del Fuoco di Cremona, il conducente del mezzo pesante, stava dirigendosi da Casalmaggiore a San Giovanni e poco dopo il Fenilone aveva iniziato a superare una colonna di veicoli. Ad un certo punto accorgendosi di non poter concludere il sorpasso l’autista della Nissan ha cercato di rientrare andando a toccare lo spigolo anteriore sinistro del camion. A causa di ciò la vettura è letteralmente volata via finendo come in missile per aria terminando la corsa in un campo adiacente senza nemmeno toccare l’asfalto. A bordo vi erano tre ghanese operai della Casalasca servizi nella cui sede di San Giovanni stavano recando per iniziare il turno, poco prima delle 6. Sulposto sono arrivate tre ambulanze e l’automedica. Ad avere subito le conseguenze più gravi il ghanese che stava seduto dietro il punto in cui la macchina aveva subito lo schiacciamento più evidente, tutti e tre, T.A , N.A. entrambi 44enni, e E.O. di 46 anni  tutti residenti a Casalmaggiore sono ora ricoverati  Cremona. Illeso il conducente del Tir , uno Scania della ditta Storti carico di coils d acciaio I.C. un 28 enne moldavo residente a Verona. L’autovettura è stata recuperata dall’Acma di Martignana di Po.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti