Commenta

Giornata del creato:
a Viadana ambientalismo,
fede e buone pratiche

La zona pastorale 11 nella giornata mondiale del creato organizza - il 4 ottobre 2016 ore 18,30 Ostello da Bortolino Via Al Ponte, 4 Viadana - un momento di riflessione, preghiera e convivialità
13331162_10209438597352925_5853493178092704499_n

VIADANA – Cristo e l’ambiente. La preghiera e l’impegno per la difesa della terra. Un connubio possibile. Papa Francesco nell’enciclica “Laudato si’, sulla cura della casa comune” parla di “Terra è ferita, serve una conversione ecologica”. La zona pastorale 11 nella giornata mondiale del creato organizza – il 4 ottobre 2016 ore 18,30 Ostello da Bortolino Via Al Ponte, 4 Viadana – un momento di riflessione, preghiera e convivialità. L’introduzione e preghiera iniziale saranno tenute da Don Paolo Tonghini (moderatore della serata). L’intrattenimento ed animazione musicale sarà a cura di Irene Petkelyte con la sua cetra. Nella riflessione animata sul tema dell’acqua i relatori saranno Damiano Chiarini che parlerà di ‘Architettura ed edilizia: quale impatto ambientale?’, a seguire testimonianze di buone pratiche in tema ambientale. Mario Agostinelli: Ecologia ed impegno sociale/sindacale, Primo Barzoni: dall’Enciclica Laudato Si’ è passato un anno: com’è migliorato il mondo intorno a noi? Don Bruno Bignami: La Laudato Sì un impegno per tutti a 360°: credenti e non. Nell’intermezzo della serata degustazione prodotti tipici locali (contributo 10 Euro). 

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti