Commenta

Martedì da Bortolino
a Viadana la 2° Giornata
Mondiale del Creato

“Usiamo misericordia verso la nostra Casa Comune”, intesa come la Madre Terra: questo il titolo dell’evento che verterà in particolare sul tema dell’acqua con una riflessione animata. Diversi i relatori, tutti qualificati.
papa-francesco_ev
Nella foto Papa Francesco

VIADANA – La seconda Giornata Mondiale del Creato, voluta da Papa Francesco, verrà celebrata anche a Viadana martedì 4 ottobre in collaborazione con la Zona Pastorale XI. Si partirà alle 18.30 presso l’ostello da Bortolino di via al Ponte: l’introduzione e la preghiera iniziale sarà a cura di don Paolo Tonghini, che farà anche da moderatore della serata. L’intrattenimento musicale sarà invece garantito da Irene Petkelyte con la sua cetra.

“Usiamo misericordia verso la nostra Casa Comune”, intesa come la Madre Terra: questo il titolo dell’evento che verterà in particolare sul tema dell’acqua con una riflessione animata. Diversi i relatori, tutti qualificati: saranno infatti presenti Damiano Chiarini, che parlerà di architettura ed edilizia, quale impatto ambientale?; Mario Agonistinelli, per il tema ecologia ed impegno sociale/sindacale; Primo Barzoni, con un intervento sull’Enciclica Laudato Sì: è passato un anno, com’è migliorato il mondo intorno a noi; infine don Bruno Bignami, che parlerà della Laudato Sì come impegno per tutti a 360°, credenti e non. Con un contributo di 10 euro sarà possibile, a metà serata, degustare prodotti tipici locali. Tutta la comunità civile è invitata.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti