Commenta

Miracolo a Torre d'Oglio:
dopo 106 giorni (!) ha
riaperto il ponte di barche

Una buona notizia, come detto, anche se qualcuno già maligna che non durerà più di tanto: staremo a vedere. Di sicuro è in corso una ristrutturazione che a breve dovrebbe impegnare la Provincia di Mantova, pronta a chiedere un cofinanziamento dalla Regione Lombardia.
ponte-torre-oglio_ev
Nella foto il ponte riaperto al passaggio

TORRE D’OGLIO – Per qualcuno una apparizione, per altri la fonte immediata di una certa ironia. Di sicuro, finalmente, una buona notizia, accompagnata però dalla subitanea preoccupazione: già, fino a quanto durerà la “pacchia”? Il ponte in barche di Torre d’Oglio è stato riaperto nella notte tra sabato e domenica e si tratta, a suo modo, di un evento: sì, perché dopo 106 giorni di chiusura (oltre tre mesi) l’acqua è salita di qualche centimetro e in questo modo anche le barche sono tornate a galleggiare, assieme naturalmente al ponte che su quelle barche si appoggia.

Una buona notizia, come detto, anche se qualcuno già maligna che non durerà più di tanto: staremo a vedere. Di sicuro è in corso una ristrutturazione che a breve dovrebbe impegnare la Provincia di Mantova, pronta a chiedere un cofinanziamento dalla Regione Lombardia. Per trovare una soluzione definitiva? Sì, questo è l’intento. Intanto chi può – in auto, in bici o a piedi – passi pure finché dura…

G.G. 

© Riproduzione riservata
Commenti