Commenta

Pomì Mondiale, anche
ConfCommercio Cremona
spinge le rosa all'impresa

“Si sono incontrate due eccellenze: l’una nello sport, l’altra nell’economia. Insieme possiamo testimoniare di un territorio dinamico, capace di impegnarsi per conquistare traguardi apparentemente irraggiungibili”.
boselli-principe_ev

CREMONA/CASALMAGGIORE – Tutti insieme per una grande impresa. E’ il nome della convenzione stipulata da ConfCommercio Cremona e Pomì Casalmaggiore. Un accordo che prevede condizioni di favore per le aziende iscritte all’associazione di Palazzo Vidoni che intendono avviare azioni di marketing, ad esempio la vendita dei biglietti ma non solo, insieme alla squadra campione d’Europa e, in questi giorni, impegnata a Manila per partecipare ai campionati del mondo riservati ai club.

“Siamo orgogliosi di questa nuova opportunità che offriamo ai nostri associati. – conferma il presidente Ascom Vittorio Principe – . Quella della pallavolo Pomì è una bella avventura, non solo sportiva. La squadra, con determinazione, da Casalmaggiore ha saputo diventare una tra le realtà più importanti al mondo. Una filosofia vicina a quella dei nostri soci, da sempre orgogliosi di essere fortemente radicati sul territorio ma pronti a mettersi in gioco, a cambiare per poter crescere”. Questo accordo rappresenta la formalizzazione di una sinergia che, nei fatti, si è sviluppata negli ultimi mesi. “Anche i nostri negozi, sul finire della scorsa stagione, si sono tinti di rosa e sono stati contagiati dall’entusiasmo sempre più forte che accompagna le atlete e la società casalasca.

Saranno a disposizione vetrofania da apporre alle vetrine degli esercizi che aderiranno all’accordo. Ugualmente felice Massimo Boselli Botturi, presidente della Vbc Casalmaggiore, a firmare l’accordo con Ascom insieme a Claudio De Felice, responsabile marketing Pomì. “Si sono incontrate due eccellenze: l’una nello sport, l’altra nell’economia. Insieme possiamo testimoniare di un territorio dinamico, capace di impegnarsi per conquistare traguardi apparentemente irraggiungibili”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti