Commenta

Bozzolo aspetta
il Presidente Mattarella:
preparativi già in corso

Si presume che i cassonetti dell’immondizia e i tombini delle fognature possano venire temporaneamente sigillati per evitare gesti inconsulti da parte di qualche esagitato. Il Presidente della Repubblica arriverà nel pomeriggio di venerdì 11 novembre dopo aver effettuato una visita a Mantova.

BOZZOLO – Superata, non ancora del tutto a dire il vero, l’euforia conseguente alla notiza bomba arrivata direttamente dal Quirinale, Bozzolo si sta organizzando. Per non sfigurare al cospetto di una autorità come il Capo dello Stato gruppi di volontari, dipendenti del Comune e soci della Proloco, si stanno rimboccando le maniche per portare al meglio ogni angolo del paese anche se non si conosce esattamente il tragitto che la scorta imporrà a Sergio Mattarella.

Si presume che i cassonetti dell’immondizia e i tombini delle fognature possano venire temporaneamente sigillati per evitare gesti inconsulti da parte di qualche esagitato. Il Presidente della Repubblica arriverà nel pomeriggio di venerdì 11 novembre dopo aver effettuato una visita a Mantova città eletta come località della cultura italiana. A spingere il presidente a Bozzolo la grande figura di don Primo Mazzolari, sulla cui tomba Mattarella sosterà in chiesa accolto da don Gianni Macalli, visitando poi la Canonica e prima ancora l’immensa raccolta di documenti custoditi dal presidente della Fondazione don Mazzolari don Bruno Bignami e dal segretario Giancarlo Ghidorsi.

Inutile ricordare che un abbraccio fraterno lo scambierà con l’ex sindaco Giuseppe Torchio con cui ha condiviso un periodo politico romano, quando il primo era deputato e il secondo ministro delle riforme istituzionali. Il saluto istituzionale della città verrà espresso dalla sindaca facente funzioni Cinzia Nolli attorniata dalla Giunta e dall’intero Consiglio Comunale. Bandiere e ragazzi delle scuole in festa a punteggiare con vivacità il tragitto che il Capo dello Stato effettuerà prima di riprendere l’aereo  (probabilmente a Ghedi con un volo militare) e tornare nella Capitale romana.

Ros pis

© Riproduzione riservata
Commenti