Politica
Commenta

Gal Oglio Po, arrivano i fondi (5.5 milioni di euro). Malvezzi: "Smentite accuse di sinistra"

Tra i progetti che hanno ottenuto il finanziamento appare anche quello “Oglio Po Terre d’acqua”che riceverà oltre 5.572.960 milioni, di cui 4.880.000 per la misura 19.2 e 692.960 per la misura 19.4.

MILANO – Ottime notizie per il territorio cremonese. Si è conclusa oggi l’istruttori tecnica di Regione Lombardia sulle 16 richieste di finanziamento dei GAL (Gruppo di Acquisto Locale). Il contributo complessivo stanziato per la misura 19.2 e 19.4 del PSR 2014-2020 (Piano di Sviluppo Rurale) ammonta a 64,4 milioni di euro. Tra i progetti che hanno ottenuto il finanziamento appare anche quello “Oglio Po Terre d’acqua”che riceverà oltre 5.572.960 milioni, di cui 4.880.000 per la misura 19.2 e 692.960 per la misura 19.4.

“Un risultato straordinario – commenta il consigliere regionale Carlo Malvezzi – destinato ai 15 comuni casalaschi e cremonesi e agli altri 27 partner che hanno deciso di investire su un progetto che consentirà di sviluppare il nostro territorio e di promuovere nel contempo anche investimenti privati. Per Regione Lombardia questa scelta rappresenta un impegno economico di grandissimo rilievo in relazione all’importo complessivamente stanziato. Si tratta dell’ennesimo segno concreto di attenzione al sud della Lombardia e a quei progetti che possono effettivamente fungere da stimolo per l’economia locale”

“Esprimo quindi grande soddisfazione e i complimenti ai promotori per il progetto presentato. Con oggi spaziamo via – prosegue Malvezzi –  tutte le polemiche e le strumentalizzazioni infondate alimentate da alcuni esponenti dalla sinistra cremonese nei confronti di Regione Lombardia. Nessuna volontà di discriminare il territorio casalasco per ragioni politiche. Al contrario si realizza un vero successo dal momento che tutti i comuni leader della nostra provincia che avrebbero potuto ottenere i finanziamenti legati alla misura 19 del PSR ne hanno beneficiato, per altro con un finanziamento complessivo mai ottenuto in precedenza”. “La graduatoria – prosegue Malvezzi – conferma altresì il finanziamento del Gal “Terre del Po” per circa 7 milioni al quale, oltre a numerosi comuni del territorio mantovano, hanno aderito anche i comuni di Casalmaggiore e San Giovanni in Croce”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti