Commenta

Padana Soccorso, dopo
le polemiche dei mesi scorsi
è operativa la nuova sede

Nessuna inaugurazione, ma soltanto una foto ricordo tra volontari all’interno della nuova struttura, mentre all’esterno uno striscione, ben visibile perché esposto su un balcone al secondo piano, indica appunto la presenza della nuova sede dell’associazione di pronto soccorso.

CASALMAGGIORE – Nei mesi scorsi fu oggetto di polemica, in particolare da parte dei residenti di via Pascoli, la strada dove sorge la nuova sede, che a febbraio annunciarono ricorso al Tar. In attesa di sviluppi sul fronte della giustizia amministrativa, la Padana Soccorso ha una nuova casa. I lavori sono iniziati lo scorso settembre e alle ore 13 di mercoledì, dunque quattordici mesi dopo, è stato completato definitivamente il trasloco nel locale dove prima si trovava il negozio Telcom. Ricordiamo che Padana Soccorso, oltre alla sede centrale di San Giovanni in Croce, era “appoggiata” in questi anni presso la zona del Centro Commerciale Padano di Casalmaggiore, vicino al Panda.

Nessuna inaugurazione, ma soltanto una foto ricordo tra volontari all’interno della nuova struttura, mentre all’esterno uno striscione, ben visibile perché esposto su un balcone al secondo piano, indica appunto la presenza della nuova sede dell’associazione. Il problema evidenziato dai residenti, che hanno precisato più volte di non avere nulla in contrario rispetto all’opera benemerita di Padana Soccorso, sta nell’ubicazione della nuova sede, che si trova in una strada piccola e soprattutto senza accesso diretto all’Asolana, che le ambulanze devono quasi sempre percorrere per arrivare all’ospedale Oglio Po di Vicomoscano. Altro problema, quello delle sirene, che non dovrebbero essere azionate in pieno centro abitato, almeno di notte. In ogni caso, in attesa di ulteriori sviluppi, la nuova sede è appunto operativa.

G. G. 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti