Commenta

Investito dopo essere sceso
dall'auto: ragazzo di 27 anni
ricoverato in gravi condizioni

Il mezzo ha accostato a lato della strada provinciale e il 27enne è sceso dall’auto stessa per poi incamminarsi in mezzo alla strada, incurante del pericolo, forse perché in preda al malore che aveva accusato

VIADANA/SABBIONETA – E’ una vicenda dai contorni abbastanza misteriosi, oltre che drammatici, l’incidente capitato poco dopo le 23 di sabato a Viadana, all’incrocio dello stabilimento Sadepan, in una strada molto trafficata, anche se non esattamente nelle ore notturne, trattandosi di una provinciale.

Un ragazzo di 27 anni residente a Sabbioneta è infatti sceso dall’automobile condotta da un amico, perché ha detto di sentirsi poco bene. Il mezzo ha accostato a lato della strada provinciale e il 27enne è sceso dall’auto stessa per poi incamminarsi in mezzo alla strada, incurante del pericolo, forse perché in preda al malore che aveva accusato. In quel momento è sopraggiunta un’altra macchina, che ha colpito il 27enne: questi è stato trasferito all’ospedale Maggiore di Cremona in codice rosso a indicare condizioni gravi. Tra i testimoni dell’accaduto, oltre all’autista, anche un altro amico che era in auto con il ragazzo sabbionetano.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti