Cultura
Commenta

Sicurezza nella rete web, partono gli appuntamenti al MuVi di Viadana

23 novembre con il primo incontro "Aspetti tecnici e rischi della rete", dove relazioneranno sul tema Paolo Poletti, papà esperto di sicurezza informatica, e Lino Giacomoli, docente di informatica e socio LUGMan (Linux User Group di Mantova)

VIADANA – Assessorato all’Istruzione, Lugman e Biblioteca Comunale alleati in tre incontri dedicati al delicato ed attualissimo tema della sicurezza nell’utilizzo della rete, con una particolare attenzione ai ragazzini e ai loro genitori.

Si partirà il 23 novembre con il primo incontro “Aspetti tecnici e rischi della rete”, dove relazioneranno sul tema Paolo Poletti, papà esperto di sicurezza informatica, e Lino Giacomoli, docente di informatica e socio LUGMan (Linux User Group di Mantova). In particolare si parlerà di come funzionano la rete e le piattaforme informatiche, della sicurezza a casa propria (WiFi, password, chiavi,…), della gestione delle informazioni (accesso, sicurezza, privacy) e degli aspetti legali.
Mercoledì 30 novembre Massimo Vologni, papà e esperto di social network e social media marketing, dialogherà con il pubblico su “Pericoli e opportunità di rete e dei social”, ovvero di cosa accade alle informazioni che vengono inserite in rete, quali sono le ripercussioni e le responsabilità dei nostri post (realtà e mondo virtuale) e come affiancare i figli nell’approccio ai dispositivi tecnologici e alla rete.
La trilogia d’incontri si concluderà con i “Suggerimenti per proteggersi in rete”, a cura di Sara Salvarani, mamma e responsabile di “Scquola di blog”. Nell’ultimo appuntamento si parlerà di differenze tra i diversi social anche dal punto di vista della sicurezza, di come proteggere le proprie informazioni, di come gestire il proprio account social, delle modalità che permettano di rendere la rete un alleato e di come responsabilizzare i figli nella gestione delle proprie informazioni.
Ad ogni incontro, seguirà un dibattito a cui potranno prendere parte tutti i presenti, dai ragazzi agli adulti. Tutti gli appuntamenti avranno luogo nella fascia oraria 20,30-22,00, presso la Sala Saviola del Mu.Vi., e saranno ad ingresso gratuito.
redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti