Commenta

Ezio Bosso non resiste
al richiamo della cucina dei
Nizzoli e torna a Villastrada

Il musicista ha voluto inoltre visitare il Teatro sociale di Villastrada, che sta entrando nel vivo con la stagione 2016-2017 e qualche settimana fa ha ospitato Enrico Beruschi. Ad accompagnarlo il vicepresidente del teatro Mario Bozzolini.

VILLASTRADA (DOSOLO) – Dopo le registrazioni nel teatro di Gualtieri per uno speciale che andrà in onda su Sky Arte, il musicista Ezio Bosso, consacrato dalla presenza come ospite all’ultimo Festival di San Remo e splendido pianista, si è concesso qualche sera fa una pausa con una cena presso il ristorante Nizzoli di Villastrada. Già in un’altra circostanza, nella scorsa primavera, Bosso era rimasto stregato dalla cucina dei Nizzoli e così ha deciso di tornare anche con la nebbia novembrina. Non solo, questa volta Bosso, uomo di profonda cultura, ha voluto visitare il Teatro sociale di Villastrada, che sta entrando nel vivo con la stagione 2016-2017 e qualche settimana fa ha ospitato Enrico Beruschi. Ad accompagnarlo il vicepresidente del teatro Mario Bozzolini.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti