Commenta

"Il giardino giapponese",
show interattivo, inaugura
teatro domenicale per famiglie

Il pensiero è quello di porgere il teatro come un momento durante il quale genitori, figli, nonni possono insieme vivere l’esperienza divertente e poetica di uno spettacolo teatrale. Tre gli appuntamenti in calendario, compreso quello di questa domenica.

CASALMAGGIORE – La stesura della programmazione delle attività a Teatro Comunale è stata caratterizzata, come già ribadito anche in fase di presentazione, da una forte volontà di parlare a pubblici sempre differenti e proprio in quest’ottica è venuta quasi naturale l’idea di riprendere, dopo qualche anno di sospensione, la rassegna “Domenica a Teatro con la Famiglia”.

Il pensiero è quello di porgere il teatro come un momento durante il quale genitori, figli, nonni possono insieme vivere l’esperienza divertente e poetica di uno spettacolo teatrale. Tre gli appuntamenti in calendario:

La prima data sarà domenica 27 novembre nell’ambito della rassegna STUPOR MUNDI  con “Il Giardino Giapponese”, due le repliche:  ore 16,30 la prima replica e ore 18,00 la seconda. In coproduzione con Teatro Metastasio Stabile della Toscana, la compagnia TPO, già molto apprezzata lo scorso anno nell’ambito del Teatro ragazzi con lo spettacolo “Farfalle”,  presenterà uno spettacolo di teatro visivo, emozionante ed immersivo: protagonista lo spazio scenico, dotato di sensori, touch pad, microfoni e videocamere che consentono di modulare suoni o interagire con le immagini attraverso il movimento e la voce creando ambienti “sensibili” dove i bambini esplorano lo spazio scoprendo che questo risponde alle loro azioni; un ambiente dinamico in grado di coinvolgere il pubblico in azioni individuali o di gruppo. Vista la particolarità della messa in scena e la conseguente limitazione dei posti disponibili è gradita la prenotazione.

I prossimi appuntamenti saranno per lunedì 26 dicembre ore 16,00 e ore 18,00 con la favola di H. C. Andersen “La piccola Fiammiferaia”  della compagnia Ca’ Luogo D’Arte e domenica 22 gennaio ore 17,00 con “Romanzo d’Infanzia” di Quintavalla – Stori – Compagnia Abbondanza/Bertoni.

Il costo del biglietto è di € 6,00 per i bambini e di € 8,00 per gli adulti acquistabile nei giorni di spettacolo direttamente alla biglietteria del teatro o presso il Centro Servizi al Cittadino (piano terra del comune) tutti i giorni dalle ore 8,30 alle ore 12,30 (tel. 0375 284496).

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti