Cronaca
Commenta

Sanzioni amministrative al CdS 2013, 362mila euro le somme non introitate

Una somma naturalmente comprensiva del delle maggiorazioni per i ritardi di pagamento e spese di notifica. Una cifra che, da sola, sistemerebbe una costola del bilancio comunale, o almeno qualche livido.

CASALMAGGIORE – 362.996 euro, e un qualche centesimo. A tanto ammonta la somma complessiva delle sanzioni amministrative al Codice della strada per il 2013 secondo la determinazione 1174 del 10 dicembre del corrente anno. Una somma naturalmente comprensiva del delle maggiorazioni per i ritardi di pagamento e spese di notifica. Una cifra che, da sola, sistemerebbe una costola del bilancio comunale, o almeno qualche livido. Per la riscossione coattiva scendono in campo gli ‘esattori’ di ‘Area Riscossioni srl’ di Mondovì (CN) a cui il Comune ha affidato il servizio. La riscossione, così recita la determina, dovrà essere fatta in un’unica soluzione.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti