Commenta

Santa Lucia visita speciale
e insolita (di mattina) a scuola
dell'infanzia di Roncadello

Da segnalare, peraltro, a conferma dell’importanza pure sociale dell’evento, la partecipazione anche di famiglie di religione musulmana, poco avvezze a celebrare questa festa e questa tradizione, ma pronte comunque a unirsi alla maggioranza, per costruire assieme un momento magico.

RONCADELLO (CASALMAGGIORE) – Si è trovata talmente bene durante la tradizionale visita notturna, che ha deciso di tornare anche il giorno dopo, di prima mattina. E questa volta la sorpresa ha coinvolto alla luce del sole tutti i bambini della scuola dell’infanzia di Roncadello, frazione di Casalmaggiore. Parliamo ovviamente di Santa Lucia, abituata, nella notte tra il 12 e il 13 dicembre, a distribuire doni ai bimbi più buoni: naturalmente non poteva non materializzarsi, con il suo asinello, nella scuola che, già durante le ore notturne, aveva fatto trovare dolcetti, rigorosamente consumati, oltre a un po’ d’acqua e nutrimento pure per il fido aiutante a quattro zampe.

Ad accogliere Santa Lucia i bambini della scuola, accompagnati dalle maestre: qualcuno all’inizio s’è un po’ spaventato, perché del resto l’incontro è di quelli importanti, che non si dimenticano, ma in generale tutti sono rimasti a bocca aperta, desideri di osservare da vicino la Santa che, solitamente, non si può vedere, proprio come suggerisce la tradizione. Per i bambini di Roncadello Santa Lucia ha fatto volentieri un’eccezione, portando nuovi doni, senza mai mostrarsi in volto, perché l’alone di fascino e mistero restasse intatto nonostante lo strappo alla regola della visita mattutina.

santa-lucia-roncadello2_ev

Da segnalare, peraltro, a conferma dell’importanza pure sociale dell’evento, la partecipazione anche di famiglie di religione musulmana, poco avvezze a celebrare questa festa e questa tradizione, ma pronte comunque a unirsi alla maggioranza, per costruire assieme un momento magico. Con l’immancabile campanellino e il cigolare del carretto a fare da colonna sonora di un incontro preparato con grande cura, come dimostrano i festoni a sfondo religioso e i presepi ritagliati e sistemati per tempo ad abbellire la scuola di Roncadello. Un regalo in più che i bambini si sono fatti e che è rimasto anche dopo il passaggio di Santa Lucia.

G.G. 

© Riproduzione riservata
Commenti