Sport
Commenta

La Pomì 2016 diventa un libro per un anno da film: e non è l'unica sorpresa

La foto di copertina è ispirata al film "900" di Bernardo Bertolucci per due motivazioni: il 2016 segna i quarant'anni di questo capolavoro ed in più il regista ha girato le scene di questo film nel nostro territorio, compreso Rivarolo del Re, sede del main sponsor. E il 26, dopo Montichiari, spazio a "Santo Stefano in rosa".

CASALMAGGIORE – Ecco svelata la sorpresa di questo periodo pre-natalizio: Pomì 2016 – Un anno da film. Giovanni Gardani, giornalista della Gazzetta dello Sport, insieme ad ArteStudio, hanno preparato in tempi record questo omaggio ad un’annata straordinaria. Un’ottima occasione per regalarsi e regalare un bellissimo ricordo, dodici film per raccontare i dodici mesi ricchi di soddisfazioni che le ragazze Rosa hanno saputo donare ai propri tifosi.

Seguendo dunque il fil rouge cinematografico, Gardani paragona ogni mese (“anche quelli estivi, dove si è giocato meno, avranno pari dignità” ha spiegato l’autore) ad una pellicola molto nota. La foto di copertina è ispirata al film “900” di Bernardo Bertolucci per due motivazioni: il 2016 segna i quarant’anni di questo capolavoro ed in più il regista ha girato le scene di questo film nel nostro territorio, compreso Rivarolo del Re, sede del main sponsor. Le fotografie utilizzate nel libro sono di Giuseppe Storti, Simone Contesini e Antonella Pizzamiglio. Il libro sarà disponibile alla vendita, alla cifra di 10 euro, da mercoledì 21 dicembre, in seguito verranno comunicati i punti vendita.

pomi-novecento

Ma è stata una conferenza stampa pregna di contenuti. Mercoledì 21, ore 20 presso la sede Avis di Casalmaggiore in strada Baslenga, alla presenza di squadra, staff tecnico, staff dirigenziale, sponsor, abbonati tribuna oro, giornalisti e una rappresentanza delle tifoserie, si terrà la cena pre-natalizia allietata dalla band “Alterego” con la voce di Alessandro Zaffanella. Dopo la partita interna con Metalleghe Montichiari del 26 dicembre si terrà, presso “Centrale del Latte” di Cremona, “Santo Stefano in Rosa”: serata ad ingresso libero per gli abbonati e i possessori del biglietto della partita, che darà la possibilità a tutti di divertirsi insieme alla squadra, augurarsi buone feste e vedere di persona il libro “Pomì 2016 – Un anno da film”.

Capitolo Coppa Cev. Le gare di andata e ritorno contro il Maccabi XT Haifa si terranno giovedì 12 gennaio 2017 al Pala Radi di Cremona e giovedì 26 gennaio 2017 ad Haifa. Per quanto riguarda le trasferte per i tifosi, l’agenzia “Al Centro del Sistema” di Cremona ha già organizzato un pacchetto ad hoc. Chi segue gli allenamenti si sarà sicuramente accorto di un gradito ritorno: Lorena Zuleta. La centrale Colombiana, per problemi famigliari, ha dovuto lasciare il club del Kazakistan con il quale era tesserata e, data la vicinanza con la sua abitazione, dopo la positiva esperienza estiva, ha chiesto la possibilità di potersi allenare con la squadra di Casalmaggiore che l’aveva accolta già ad agosto.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti