Commenta

Bottega Nonsolonoi Viadana,
tentativo di effrazione
Costernazione tra i volontari

"L'ennesimo tentativo di furto alla Bottega Nonsolonoi di Viadana ci lascia esterrefatti e indignati. Ci chiediamo quale sia lo scopo, visto che evidentemente il misero bottino che la bottega offre non è un movente valido".

VIADANA – Atto vandalico o ennesimmo tentativo di furto? Se lo chiedono esterrefatti i volontari della Bottega Nonsolonoi di via Garibaldi di Viadana che questa mattina hanno trovato la sorpresa del tentativo di effrazione della vetrina “L’ennesimo tentativo di furto alla Bottega Nonsolonoi di Viadana ci lascia esterrefatti e indignati. Ci chiediamo quale sia lo scopo, visto che evidentemente il misero bottino che la bottega offre non è un movente valido. Vandalismo? Noia? Minaccia? Non ci si ferma nemmeno di fronte ad una attività ONLUS, ossia senza scopo di lucro, gestita da volontari”. Il tentativo di effrazione non è andato a buon fine, ma quello di questa notte è l’ennesimo tentativo di entrare nella piccola bottega in cui – è da specificare – non ci sono oggetti di valore. Vandali o ladri? In ogni caso un gesto ignobile perpetrato ai danni di chi gestisce la bottega di una Onlus, senza alcun scopo di lucro.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti