Cronaca
Commenta

L'auto si ribalta nel fosso, illesi (e fortunati) i quattro giovani a bordo

La Lancia Dedra a bordo della quale i giovani, tutti 19enni e 20enni, stavano viaggiando, si è infatti capottata nel fossato che costeggia la Provinciale 64, in particolare nel rettilineo che da Bozzolo porta appunto a Rivarolo Mantovano.

RIVAROLO MANTOVANO – Erano partiti da Casalmaggiore e si stavano recando a Rivarolo Mantovano per una cena: ma a Rivarolo non sono arrivati, dato che, per cause da accertare forse legate al ghiaccio, i quattro giovani a bordo non sono arrivati. Cavandosela, per fortuna, solo con qualche piccola escoriazione. Miracolati, è il caso di dirlo, e pressoché illesi, anche se il ricovero all’ospedale Oglio Po di Vicomoscano è avvenuto ugualmente per precauzione.

La Lancia Dedra a bordo della quale i giovani, tutti 19enni e 20enni, stavano viaggiando, si è infatti capottata nel fossato che costeggia la Provinciale 64, in particolare nel rettilineo che da Bozzolo porta appunto a Rivarolo Mantovano. Il fatto è accaduto poco prima delle 21.30. L’automedica, le tre ambulanze e i Vigili del Fuoco di Viadana, arrivando sul posto, hanno temuto il peggio, poi per fortuna i ragazzi, usciti dall’auto autonomamente, hanno mostrato solo qualche piccola ferita. Sul posto anche i carabinieri di Bozzolo per i rilievi di legge.

redazione@oglioponews.it

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti