Commenta

Arginelli di Vespasiano:
bocconi avvelenati, cane
morto, un altro è grave

Gli animali appartengono allo stesso padrone, che li ha portati a passeggio nella giornata di giovedì: i due cani hanno infatti ingerito polpette avvelenate durante una passeggiata. La zona incriminata sarebbe quella degli Arginelli di Vespasiano nel tratto tra la frazione casalese di Quattrocase e il comune di Sabbioneta.
Foto di repertorio

SABBIONETA/QUATTROCASE (CASALMAGGIORE) – Ritorna l’allarme dei bocconi avvelenati e, nel caso specifico, c’è anche una prima vittima: un cane infatti è rimasto intossicato e non ce l’ha fatta. L’episodio si è verificato nelle scorse ore e viene segnalato anche l’ulteriore avvelenamento di un altro quadrupede, che sarebbe in gravi condizioni.

Gli animali appartengono allo stesso padrone, che li ha portati a passeggio nella giornata di giovedì: i due cani hanno infatti ingerito polpette avvelenate durante una passeggiata. La zona incriminata sarebbe quella degli Arginelli di Vespasiano nel tratto tra la frazione casalese di Quattrocase e il comune di Sabbioneta, spesso utilizzati per fare sgambare i cani, trattandosi di una zona naturale e lontana dal traffico delle città o del paese. Purtroppo però anche in questa zona gli amici a quattro zampe non possono sentirsi al sicuro, considerando gli ultimi episodi occorsi. Si raccomanda dunque la massima attenzione ai proprietari di cani che si trovano a passeggiare nella zona con gli animali al seguito.

G.G. 

© Riproduzione riservata
Commenti