Ultim'ora
Commenta

Camperisti in visita tra Torre
Littoria e Santuario prima
dell'aperitivo al Pipèn

Una quindicina di persone, provenienti da Verona, Milano, Torino e Fidenza (curiosamente hanno invece dato forfait 5-6 cremonesi), ha dapprima visitato la Torre Littoria dell’acquedotto, regalandosi il panorama di Casalmaggiore dall’alto. Poi la visita al Santuario.

CASALMAGGIORE/TORRICELLA DEL PIZZO – La Festa del Pipèn di Torricella del Pizzo si è aperta sabato sera con una serie di eventi all’interno della quale era previsto anche l’aperitivo del camperista, programmato attorno alle 19. Poco prima dell’arrivo nel comune casalasco, tuttavia, la comitiva ha fatto tappa anche a Casalmaggiore per una visita culturale.

Una quindicina di persone, provenienti da Verona, Milano, Torino e Fidenza (curiosamente hanno invece dato forfait 5-6 cremonesi, molto più vicini al Casalasco), ha dapprima visitato la Torre Littoria dell’acquedotto, regalandosi il panorama di Casalmaggiore dall’alto, grazie all’apertura straordinaria resa possibile dall’opera volontaria delle Guardie Ecologiche. Subito dopo i camperisti, affascinati da una struttura non così conosciuta ma capace di regalare scorci unici (favoriti anche dal bel tempo di sabato), si sono invece recati al Santuario della Madonna della Fontana. Infine l’arrivo a Torricella per prendere parte all’atto iniziale della grande Festa del Pipèn.

G.G. 

© Riproduzione riservata
Commenti