Commenta

Macron Warriors Viadana
battuti dai Campionissimi,
ma che festa a Sabbioneta

Prima del fischio d’inizio sono state presentate al pubblico le nuove maglie da gioco 2017 dei Macron Warriors Viadana alla presenza dell’amministratore delegato del naming sponsor Gianluca Pavanello e dei suoi collaboratori.

SABBIONETA – Palazzetto gremito di spettatori domenica a Sabbioneta per il match dei guerrieri viadanesi contro i campioni d’Italia Coco Loco Padova, esordio interno dei Macron Warriors Viadana in A1. La festa, dunque, c’è stata e questo era decisamente l’obiettivo primario.

Per quanto concerne la partita, gli ospiti sono riusciti ad infilare la porta subito nei primi minuti di gioco come biglietto da visita, ma immediatamente i padroni di casa hanno pareggiato con i goal di Camponesco e Cappellazzo. Un primo tempo equilibrato, ben combattuto da entrambe le compagini e terminato 2 a 2. I Macron Warriors Viadana, militanti per la prima volta in serie A1, hanno concluso il secondo tempo conducendo sul 6 a 5.

Calata la tensione e fattasi sentire la stanchezza, anche a causa di qualche errore di troppo, successivamente è prevalsa l’esperienza dei padovani che si sono portati in vantaggio di 4 goal chiudendo il terzo tempo sul 10 a 6. Mister Galasso decide di cambiare formazione nel quarto tempo ed affiancare Felicani a Marrotta e Cappellazzo in attacco per cercare di recuperare lo svantaggio, ma ormai è troppo tardi, la partita termina sul punteggio di 10 a 7 per i Coco Loco Padova. Ottima prestazione per la coppia d’attacco viadanese Cappellazzo e Camponesco che nei primi due tempi di gioco hanno fatto tremare la compagine avversaria infilando la porta per sei volte.

Prima del fischio d’inizio sono state presentate al pubblico le nuove maglie da gioco 2017 dei Macron Warriors Viadana alla presenza dell’amministratore delegato del naming sponsor Gianluca Pavanello e dei suoi collaboratori. Un grazie anche per il sostegno e la presenza è andato anche a Cesare Visioli titolare di Visitel, azienda che con la sua tecnologia permette di trasmettere le partite dei Warriors in streaming.

Non mancava inoltre l’amministrazione comunale di Viadana con la presenza di Ilaria Zucchini assessore all’Istruzione, mentre un grande applauso è andato anche agli oltre 200 spettatori presenti sugli spalti e che si sono fatti sentire per sostenere la squadra. Prossimo impegno dei Macron Warriors Viadana il 12 febbraio alle ore 15 contro i Dolphins di Ancona presso il palazzetto Liuti via Montale a Falconara (AN).

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti