Commenta

Auto rubata a Casalbellotto
ritrovata dopo oltre un anno:
usata per atti criminosi?

Dove è stata custodita l’auto per più di un anno? E’ stata usata per compiere furti? Questo lascerebbe pensare una segalazione giunta alcuni mesi fa, secondo la quale, in occasione di alcuni furti avvenuti nel Reggiano, alcuni testimoni parlarono di un’auto con quelle caratteristiche.

CASALBELLOTTO (CASALMAGGIORE) – A distanza di un anno e mezzo dal furto, avvenuto a Casalbellotto, è stata ritrovata un’automobile. Il furto avvenne a metà ottobre del 2015 presso l’officina Lazzari, situata nella frazione di Casalmaggiore. Quel giorno furono due le automobili rubate dai ladri: una fu ritrovata e riconsegnata alcuni giorni dopo, dell’altra si erano perse ormai le tracce, tanto che il proprietario è già stato risarcito dalla compagnia assicuratrice. Entrambe le auto si trovavano lì per essere sottoposte ad alcune riparazioni.

L’auto è una Audi A4 decappottabile, ed apparteneva a un commerciante di Sabbioneta. I Carabinieri l’hanno ritrovata nella campagna di Gualtieri, nel Reggiano, a pochi chilometri di distanza dal luogo in cui era stata rubata. Ma chissà cosa è successo nel frattempo: è stata utilizzata per compiere reati, oppure è stata abbandonata per evitare guai? I Carabinieri stanno svolgendo indagini per appurarlo. Fatto sta che l’auto è stata ritrovata in perfetto ordine, e si trovava sul luogo del ritrovamento da almeno una settimana.

I militari stanno analizzando le telecamere del sistema varchi elettronici presenti in zona, per valutarne gli spostamenti. Dove è stata custodita l’auto per più di un anno? E’ stata usata per compiere furti? Questo lascerebbe pensare una segnalazione giunta alcuni mesi fa, secondo la quale, in occasione di alcuni furti avvenuti nel Reggiano, alcuni testimoni parlarono di un’auto con quelle caratteristiche. Ora l’Audi è stata riportata dai Carabinieri presso l’officina Lazzari, dopo i rilievi tecnici fatti sul posto. Per il momento rimarrà nell’officina, dopo la perdita del possesso del vecchio proprietario che è già stato risarcito del furto subito. La proprietà passerà poi alla Compagnia assicurativa che ha pagato.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti