Cultura
Commenta

"Her" di Spike Jonze apre la rassegna del cinema a teatro col gioco delle coppie

Una kermesse che ripropone, come già accaduto nella scorsa stagione, la settima arte del cinema a teatro. “Her” rappresenta il primo appuntamento di una serie di cinque: è possibile acquistare il singolo biglietto a 5 euro oppure (ma solo fino a domenica) acquistare l’abbonamento a 15 euro valido per tutti e cinque i film.

CASALMAGGIORE – Sarà il film “Her”, di Spike Jonze, con Joaquin Phoenix nel ruolo di protagonista (e Scarlett Johansson pluripremiata pur partecipando solo con la propria voce in lingua originale), il film che aprirà domenica pomeriggio la rassegna “Il gioco delle Coppie” al Teatro Comunale di Casalmaggiore. Una kermesse che ripropone, come già accaduto nella scorsa stagione, la settima arte del cinema a teatro. “Her” rappresenta il primo appuntamento di una serie di cinque: è possibile acquistare il singolo biglietto a 5 euro oppure (ma solo fino a domenica 29 gennaio) acquistare l’abbonamento a 15 euro valido per tutti e cinque i film. La manifestazione è stata resa possibile grazie alla volontà dell’amministrazione comunale con l’assessore alla Cultura Pamela Carena, al direttore del teatro Giuseppe Romanetti e alla sponsorizzazione di Azotal. La proiezione della pellicola candidata a cinque premi Oscar partirà alle ore 17.

Film del 2013, “Her” narra la storia di Theodore, impiegato di una compagnia che attraverso internet scrive lettere personali per conto di altri, un lavoro grottesco che esegue con grande abilità e a tratti con passione. Da quando si è lasciato con la ragazza che aveva sposato però non riesce a rifarsi una vita, pensa sempre a lei e si rifiuta di firmare le carte del divorzio. Quando una nuova generazione di sistemi operativi, animati da un’intelligenza artificiale sorprendentemente “umana”, arriva sul mercato, Theodore comincia a sviluppare con essa, che si chiama Samantha, una relazione complessa oltre ogni immaginazione”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti