Commenta

Commessaggio pronta al
Carnevale. Volontari al
lavoro per il carro e la sfilata

Domenica 26 e martedì 28, quindi, è previsto il ritrovo in Piazza Italia per poi sfilare con i carri lungo le vie del paese. Al termine delle manifestazioni carnevalesche, presso l’Oratorio S. Albino, verrà offerto un piccolo rinfresco con lattughe, frittelle, biscotti e dolci di ogni genere per la gioia dei piccoli del paese.

COMMESSAGGIO – “Anche quest’anno il carro di Carnevale ci sarà”. Parola del presidente della pro Loco di Commessaggio Simone Binaschi che, in poco tempo, ha saputo coinvolgere diversi commessaggesi (e non) per la preparazione del carro allegorico. “Volevamo mantenere la tradizione, anche se ci siamo trovati u po’ impreparati, ma uniti abbiamo saputo trovare soluzione alle diverse difficoltà – afferma Binaschi – . Il gruppo è composto da giovani come me che stanno imparando, ma anche da persone più mature ed esperte, che hanno saputo darci la giusta motivazione. Stiamo dedicando parecchie ore del nostro tempo libero, ma lo facciamo con piacere perché vogliamo che i bambini del nostro paese possano sfilare e divertirsi nei giorni del Carnevale”.

Ma quale sarà il tema del carro? “Non vogliamo svelare nulla al momento – spiega Binaschi – e sarà una sorpresa per grandi e piccini. Voglio ringraziare tutti di cuore per l’impegno e la costanza con cui si sono prestati, in particolare Andrea, Marco e Davide, i nostri volontari esterni, ed Erika e Luca, i nostri tutor, per averci insegnato le tecniche del mestiere e avere corretto qualche errore e diverse sbavature. Ma un grande grazie va anche alla famiglia Arisi per averci permesso di usare il loro capannone per la preparazione del carro e alla famiglia Rossi per averci prestato il carro”.

Domenica 26 e martedì 28, quindi, è previsto il ritrovo in Piazza Italia per poi sfilare con i carri lungo le vie del paese. Al termine delle manifestazioni carnevalesche, presso l’Oratorio S. Albino, verrà offerto un piccolo rinfresco con lattughe, frittelle, biscotti e dolci di ogni genere per la gioia dei piccoli del paese.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti