Cultura
Commenta

Lo stand del Museo del Bijou di Casalmaggiore tra i più ammirati a Mercantinfiera

Allestito presso l'importante manifestazione che rimarrà aperta a Parma fino a domenica 5 marzo, sta facendo il pieno di visitatori e di consensi.

Nella foto Paolo Zani presso lo stand del Bijou

PARMA/CASALMAGGIORE – Finisce anche dentro la vetrina di Mediaset e della Rai lo stand del Museo del Bijou in questi giorni inserito nella prestigiosa manifestazione di Mercanteinfiera in programma a Parma sino a domenica 5 marzo.

“La cosa che più abbiamo colto sono i commenti entusiastici dei visitatori – spiega Paolo Zani che con Letizia Frigerio si alterna nel padiglione allestito presso l’importante rassegna –  rendendoci conto di come questa produzione di oggetti placcato oro creati in passato a Casalmaggiore purtroppo sia poco conosciuta”. Adesso tale lacuna sarà certamente colmata grazie alla presenza dell’esperta Bianca Cappello e al fiume di gente che si trova davanti a questa fantastica raccolta di bigiotteria anche per effetto della posizione strategica dello stand situato proprio nei pressi dell’ingresso all’inizio del percorso fieristico.

A confermare la condivisione dei visitatori anche il registro in cui molte persone da tutta Italia hanno voluto lasciare le loro entusiastiche impressioni. Tra gli oggetti maggiormente ammirati soprattutto il famoso  collier verde di cristallo e metallo che Richard Burton regalò a Liz Taylor durante le riprese del film “Cleopatra”. Una signora spingendo il gomito nel fianco del marito accanto, si è lasciata andare a questo commento “Vedi, quelli sì che erano uomini generosi verso le loro compagne!” lasciando un’ulteriore testimonianza di come i bijoux  di Casalmaggiore siano perfettamente somiglianti a veri oggetti preziosi.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti