Commenta

Bracconaggio ittico,
conferenza venerdì a
Campitello di Marcaria

Un interessante conferenza in cui verranno trattati svariati temi, in particolare l'annoso problema del bracconaggio ittico, con bande di predoni che pescano con metodi irregolari grandi quantitativi di pesce che viene poi rivenduto all'estero.
Schermata 2017-03-07 a 09.21.17MARCARIA – L’Associazione Ecologica Museo Oglio Chiese ente gestore dell’Ecomuseo Valli Oglio Chiese e del Comune di Marcaria, organizza la serata dal titolo “Bracconaggio e Pesca Sportiva tra inquinamento e tutela del territorio liberi di scegliere”. Un interessante conferenza in cui verranno trattati svariati temi, in particolare l’annoso problema del bracconaggio ittico, con bande di predoni che pescano con metodi irregolari grandi quantitativi di pesce che viene poi rivenduto all’estero; creando una vera e propria rete commerciale/criminale, con base soprattutto in Romania. Sarà l’occasione per esporre con dati e cifre questo fenomeno. Una sana pesca sortiva fatta con il rispetto dei regolamenti potrebbe essere una soluzione per presidiare il territorio e rilanciare il turismo sui nostri fiumi. La conferenza si terrà venerdì 10, alle 20.30 presso la Sala Civica di Campitello di Marcaria. Il programma prevede l’intervento di Matteo Moriero, guardia ittica volontaria Fipsas, Gianluca Veronesi (Amici della golena), Vitaliano Daolio (Acquario del Po), Francesco Ruscelli (presidente nazionale Fiops), Roberto Peveri (Arci pesca Piacenza), Maurizio Gritta (Coop Iris), Matteo Cortellazzi (vice presidente nazionale Carp Fishing Italia). Saranno presenti le GEV, l’associazione Il Nibbio, le Guardie del Mincioe il GAL Oglio Po.
redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti