Cronaca
Commenta

Quattro cadute in altrettanti circuiti Nessuna conseguenza grave per i centauri coinvolti

Domenica poco felice per quattro centauri che hanno rimediato cadute in quattro diversi circuiti del nostro comprensorio. Fortunatamente, nessuna grave conseguenza per i coinvolti, negli impianti di Canneto, San Martino del Lago, Viadana e Rivarolo Mantovano.

CANNETO SULL’OGLIO – SAN MARTINO DEL LAGO -VIADANA  – RIVAROLO MANTOVANO Domenica poco felice per quattro centauri che hanno rimediato cadute in quattro diversi circuiti del nostro comprensorio. Fortunatamente, nessuna grave conseguenza per i quattro coinvolti, tra cui un cui tredicenne. La prima caduta si è registrata in mattinata al circuito di San Martino del Lago poco prima delle 11. Il centauro coinvolto è stato trasportato al Maggiore di Cremona in codice verde. Poco più tardi, intorno alle 11.30, per un’altra caduta, anche un ragazzo di 13 anni è stato trasportato all’Ospedale di Cremona in codice giallo. Altre due cadute nel pomeriggio: paura a Viadana alle 14, per un 47enne: l’ambulanza è arrivata sul posto in codice rosso, poi la situazione era meno grave del previsto e in Ospedale a Cremona il codice è passato al giallo.  All’Ospedale di Casalmaggiore invece è stato portato (in codice giallo) un 19enne caduto poco dopo le 16.30 sulla pista di Cividale Mantovano, vicino a Rivarolo Mantovano

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti