Cronaca
Commenta

Lepre ritrovata morta a Camminata: un altro caso di avvelenamento di animali

Dopo le segnalazioni a Ponteterra delle scorse settimane (due cani avvelenati, in quel caso da polpette), dunque ecco un altro caso certamente poco piacevole che alza la soglia di guardia tra i padroni di animali. La campagna e le zone vicine al verde non sono forse più così sicure.

CAMMINATA – Sarebbe morto avvelenato un esemplare di lepre ritrovato agonizzante nei giorni scorsi in un campo nella frazione casalese di Camminata. Non è la prima volta, purtroppo, che in zona (tra Casalmaggiore e Sabbioneta in particolare) si registrano avvelenamenti di animali.

Si va dalle polpette che qualche malintenzionato lascia appositamente per portare alla morte di cani o gatti oppure alle esche utilizzate per eliminare le nutrie, che però spesso vengono consumate anche da animali domestici o, nel caso della lepre in questione, selvatici. Pochi dubbi sul fatto che la lepre sia stata in effetti avvelenata: dopo le segnalazioni a Ponteterra delle scorse settimane (due cani avvelenati, in quel caso da polpette), dunque ecco un altro caso certamente poco piacevole che alza la soglia di guardia tra i padroni di animali. La campagna e le zone vicine al verde non sono forse più così sicure.

redazione@oglioponews.it 

© Riproduzione riservata
Commenti