Commenta

Teatro Dialettale, a Scandolara
vince la "Cumpagnia dal
fil fer" di Cividale-Spineda

Domenica scorsa, 19 marzo, presi per mano dal magistrale Erminio Zanoni, gli spettatori si sono addentrati nella conoscenza delle varie Compagnie per saperne di più sulle loro origini, composizioni ed impegno. Inoltre ognuna di loro ha regalato ulteriori attimi di ilarità.

SCANDOLARA RAVARA – Si è conclusa in bellezza la quarta edizione della Rassegna/Concorso per compagnie dialettali “Da sganasas dal rider” nella sala Polivalente di Scandolara Ravara, che per sei domeniche più una come prologo ed una per la premiazione, ha occupato i mesi di febbraio e marzo regalando divertimento e spensieratezza.

Domenica scorsa, 19 marzo, presi per mano dal magistrale Erminio Zanoni, gli spettatori si sono addentrati nella conoscenza delle varie Compagnie per saperne di più sulle loro origini, composizioni ed impegno. Inoltre ognuna di loro ha regalato ulteriori attimi di ilarità. Per ben due ore è stata una risata continua fino a che è arrivato il tanto atteso verdetto finale, con i rappresentani di tutte le compagini schierati sul palco visibilmente speranzosi ed emozionati.

Dopo un breve saluto da parte del prof. Stefano Prandini che ha fatto l’elogio al dialetto e ha ricordato l’impegno costante dell’ArciBassa nel promuovere sul territorio iniziative variegate e di spessore culturale importante, si è passati al momento topico che tutti aspettavano. Il conteggio dei voti che ogni domenica il pubblico ha assegnato, ha portato alla vittoria la “Cumpagnia dal fil fer” di Cividale-Spineda con “La dama”, premiata da Velleda Rivaroli, sindaco di Scandolara Ravara. L’altro premio, forse ancora più ambito perchè assegnato dal voto di una giuria molto attenta alla qualità, è andato a “TeatroMania” di Buscoldo (MN) con “Na furtuna sfaciada”. Il premio è stato consegnato dal sindaco di Gussola Stefano Belli Franzini. Il tutto è terminato con un arrivederci alla prossima edizione.

V.R. 

© Riproduzione riservata
Commenti