Commenta

Ahi Lloyd, il mignolo è
fratturato: intanto Busto
prenota i quarti playoff

Nella prima mattinata di venerdì la palleggiatrice è stata visitata dal prof. Piero Budassi che ha disposto l’immobilizzazione del mignolo. Difficile vederla in campo sabato, anche se non si esclude un recupero miracoloso.

CASALMAGGIORE – Non una semplice lussazione, come si sperava in un primo momento, ma una frattura. Brutte notizie per la Pomì in vista del ritorno della semifinale di Cev contro Busto: la palleggiatrice americana della Vbc Carli Lloyd ha infatti riportato una frattura al mignolo della mano sinistra. Nel corso dell’allenamento di giovedì pomeriggio Carli Lloyd si è procurata una contusione al mignolo che all’esame del dottor Antonio Bonanno ha evidenziato appunto una frattura alla prima falange. Nella prima mattinata di venerdì la palleggiatrice è stata visitata dal prof. Piero Budassi che ha disposto l’immobilizzazione del mignolo. Difficile vederla in campo sabato, anche se non si esclude un recupero miracoloso.

SPAREGGIO PLAYOFF – Busto Arsizio giovedì sera ha sbancato Monza per 3-1 nell’andata dello spareggio per entrare nel tabellone principale dei playoff. A questo punto alla squadra di Mencarelli basterà vincere due set in casa (o perdere 3-1 e poi vincere il golden set) per eliminare Monza, evidentemente già appagata dalla salvezza. Una situazione molto simile, di gestione, a quella che attende Busto contro la Pomì nel ritorno di Cev. Pomì-Busto rischia così di diventare un tormentone in questa fase della stagione. Nell’altro spareggio Firenze batte Bolzano 3-0: chi passa in questa sfida affronta poi Conegliano nei quarti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti