Commenta

Pomì, credi ai sogni? A
Busto per la finale Cev serve
la "classica" impresa rosa

La VBC dall'altra parte deve registrare la frattura al mignolo sinistro riportata in allenamento da Carli Lloyd nella giornata di venerdi 30 marzo: il dito è stato immobilizzato. Nota positiva invece l'ormai pieno recupero di Fabris, che dovrebbe scendere in campo ed è comunque a disposizione.
Foto Sessa

BUSTO ARSIZIO – Manca pochissimo al ritorno della Semifinale di Coppa Cev che si svolgerà sabato 01 aprile al PalaYamamay di Busto Arsizio alle ore 20,30 tra la formazione di casa, la Unet Yamamay, e la VBC Pomì Casalmaggiore. La formazione bustocca parte forte del vantaggio della gara d’andata vinta al PalaRadi per 3-0 ed è reduce dalla gara di andata degli ottavi di finale dei play off di campionato vinta per 3-1 a casa del Team Saugella Monza.

La VBC dall’altra parte deve registrare la frattura al mignolo sinistro riportata in allenamento da Carli Lloyd nella giornata di venerdi 30 marzo: il dito è stato immobilizzato ed ora spetta al team formato dai tecnici guidati da coach Gianni Caprara, dai medici e dalla stessa palleggiatrice statunitense capire se far scendere in campo la medaglia di bronzo agli ultimi giochi Olimpici oppure scegliere di cedere le redini alla giovane palleggiatrice croata Klara Peric, fresca di 19esimo compleanno. Nota positiva invece il sempre più vicino recupero di Samanta Fabris, già vista in panchina nel match di andata contro le “farfalle”, mentre il resto del roster rosa è al completo. Come già detto, fischio di inizio alle ore 20,30, primo fischietto l’arbitro russo Pavel Anderson, secondo l’ucraino Volodymyr Bosenko.

Visto l’impegno in Coppa Cev, la VBC Pomì non potrà essere presente alla serata benefica, organizzata da Rotaract Casalmaggiore, Viadana e Sabbioneta in collaborazione con il Comune di Casalmaggiore, in cui il ricavato andrà a favore dell’associazione AIDO di Casalmaggiore. La serata sarà allietata dalla musica degli Alterego Cover Band con la voce di Alessandro Zaffanella.

Nella mattinata di venerdì 31, presso la sede di Confartigianato a Cremona si è tenuta la conferenza stampa che ha presentato il progetto “Manteniamo il Passo”. Confartigianato, in collaborazione con Ancos, ha aderito a questo progetto che promuove corretti stili di vita fra i bambini e i ragazzi attraverso la diffusione di informazioni e consigli sulle abitudini alimentari più corrette. Il convegno si terrà venerdì 28 aprile alle ore 10,30 e, in questa data verranno anche estratti i vincitori della lotteria annessa alla manifestazione che vede tra i premi, oltre alle maglie autografate di Juventus, Cremonese e Juvi Basket Cremona, la maglia autografata della VBC Pomì Casalmaggiore per il nuovo reparto “Area Donna” presso l’ospedale Maggiore di Cremona.

magliette-personalizzate_ev

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti