Commenta

Busto chiude il discorso
con Monza: sarà nuova
sfida alla Pomì da venerdì 7

Busto-Pomì, quarto di finale, in gara-1 si giocherà venerdì 7 aprile a Busto Arsizio; gara-2 invece si giocherà mercoledì 19 aprile a Cremona (con eventuale gara-3 sempre a Cremona giovedì 20 aprile). Tutte le partite inizieranno alle 20.30.
Foto Sessa

Tutto come da pronostico, anche se con qualche titubanza in più del previsto: Busto Arsizio batte nuovamente Monza, dopo avere già vinto all’andata, mentre Firenze riesce a contenere lo scarto a Bolzano e si qualifica così al tabellone principale playoff, nonostante il peggior piazzamento in classifica in regular season.

L’incrocio che più interessava la Pomì Casalmaggiore, ovviamente, era quello legato al derby lombardo: dopo il 3-1 ottenuto a Monza, Busto ha vinto il primo set anche al ritorno, per perdere il secondo, ma riuscire poi a condurre in porto la qualificazione con un nuovo 3-1. Bolzano invece ha vinto i primi due set, dopo il ko per 0-3 dell’andata, e ha creduto all’impresa: vincendo il terzo set, però, Firenze ha chiuso il discorso qualificazione, nonostante la successiva sconfitta per 3-1. Firenze sfiderà ora Conegliano.

Busto-Pomì, quarto di finale, in gara-1 si giocherà venerdì 7 aprile a Busto Arsizio; gara-2 invece si giocherà mercoledì 19 aprile a Cremona (con eventuale gara-3 sempre a Cremona giovedì 20 aprile). Tutte le partite inizieranno alle 20.30.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti