Commenta

Sabbioneta aderisce a 'Una
Scelta in Comune': donatori
organi già all'anagrafe

L'Ufficio Anagrafe può raccogliere e registrare la dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti. Sono già diversi i Comuni oggi interconnessi con il sistema informatico trapianti.

SABBIONETA – Il Comune di Sabbioneta ha deciso di aderire al programma “Una scelta in comune” ovvero l’Ufficio Anagrafe può raccogliere e registrare la dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti. Sono già diversi i Comuni oggi interconnessi con il sistema informatico trapianti.

Il sistema trapianti in Italia prevede che il coordinamento dell’attività di donazione , prelievo e trapianto sia articolato su tre livelli: nazionale, regionale e locale. Questo sistema è regolato da una serie di leggi, decreti, normative e direttive europee che garantiscono trasparenza e qualità in ambito di donazione, prelievo e trapianto di organi e tessuti (Art. 3, comma 8-bis Legge 26 Febbraio 2010 n.25 Art 43 D.L. 21 Giugno 2013 n.69 Legge di conversione 9 Agosto 2013 n. 98).

Il legislatore ha introdotto un ulteriore modalità di manifestazione del consenso o del dissenso alla donazione di organi e tessuti, individuandolo nell’atto di rinnovo/rilascio del documento d’identità come momento per registrare la dichiarazione di volontà a tutti i cittadini maggiorenni ,invitati dall’operatore dell’Ufficio Anagrafe a manifestare il proprio consenso o diniego alla donazione di organi.

La qualità dei trapianti effettuati in Italia è migliorata notevolmente negli ultimi anni, paragonabile ai principali registri internazionali. “Quando perdiamo una persona amata è difficile – spiega il vicesindaco di Sabbioneta Monalisa Azzali – in un momento di sofferenza così profonda pensare agli altri, pensare a qualcuno che è malato e che, se non avrà un nuovo organo, morirà sicuramente. Senza donazione non esiste trapianto. Donare vuol dire regalare, dare spontaneamente e senza ricompensa qualcosa che ci appartiene”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti