Cronaca
Commenta

Blackout a Casalmaggiore: disagi pomeridiani, poi Enel ripara il guasto

Il guasto è stato individuato da Enel tra via Marcheselli e via Roma, dunque in una zona vicina rispetto a via Harris, ma che nulla aveva a che vedere con i lavori. Nel giro di un paio d'ore il guasto è stato sistemato, facendo tornare la corrente elettrica.

Nella foto i lavori in via Harris: ma il guasto era in un'altra zona

CASALMAGGIORE – Improvvisamente è  rimasta senza corrente una gran parte di Casalmaggiore. Il black out è  avvenuto martedì pomeriggio attorno alle 16.30 mettendo in difficoltà numerosissime aziende, uffici e abitazioni. Inizialmente si pensava che la causa del guasto fosse imputabile alle  ruspe e scavatori che stanno operando in via Paul Harris, la strada che tra poco, appena ultimata l’asfaltatura, potrà facilitare l’accesso diretto da via Guerrazzi a via Repubblica, favorendo soprattutto i clienti diretti a piedi alla Conad.

In realtà il guasto è stato individuato da Enel tra via Marcheselli e via Roma, dunque in una zona vicina rispetto a via Harris, ma che nulla aveva a che vedere con i lavori. Nel giro di un paio d’ore il guasto è stato sistemato, facendo tornare la corrente elettrica progressivamente in tutte le aree che ne erano rimaste prive e consentendo quindi di ritornare a lavorare al computer chi ne aveva necessità e proseguire nelle mansioni di cucina alle massaie, alcune delle quali rimaste con le torte a metà nel forno di casa.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti