Eventi
Commenta

Lions, la mostra nazionale del Centenario (poi itinerante) parte sabato da Sabbioneta

L’appuntamento di Sabbioneta voluta dal presidente Claudio Toscani è una vera e propria anteprima, che ha coinvolto Lions Club, dunque, da tutta Italia e che da maggio 2017 avrà, come detto, carattere itinerante: la Piccola Atene e il suo Club avranno cioè l’onore del cosiddetto “numero zero” e dell’inaugurazione.

Nella foto Palazzo Ducale

SABBIONETA – Sarà un sabato da ricordare per il Lions Nova Civitas di Sabbioneta e, in generale, per i tanti Lions che sono stati invitati e parteciperanno nell’affascinante cornice della Piccola Atene. Alle ore 18 inaugurerà infatti una mostra nei sotterranei di Palazzo Ducale dal titolo “100 anni… in mezzo ai Leoni”, che ricorderà proprio il Centenario della fondazione dei Lions. Anche Sabbioneta festeggia il proprio “piccolo” compleanno, dato che il club Nova Civitas nel 2017 compie 20 anni esatti.

La mostra interamente fotografica, ideata e portata a Sabbioneta dal presidente del club locale Claudio Toscani, richiamerà a Palazzo Ducale, dove resterà attiva fino al 1° maggio per poi iniziare il proprio percorso itinerante in giro per l’Italia, una ventina di Lions Club provenienti da varie zone d’Italia, includendo anche Puglia (Lions Club Bari Costanza d’Altavilla e Lions Club Ostuni Host), San Marino (Lions Club San Marino), Sardegna (Lions Club Sassari Host), Umbria (Lions Club Città di Castello) e Sicilia (Lions Club Messina Host), senza scordare il Lions Club di Casalmaggiore e il Club Leo Viadana e le associazioni più vicine delle province di Mantova, Brescia, Piacenza e Parma. Tutti invitati, insomma.

L’appuntamento di Sabbioneta è una vera e propria anteprima di un progetto, che dunque ha coinvolto Lions Club da tutta Italia e che da maggio 2017 avrà, come detto, carattere itinerante: la Piccola Atene e il suo Club avranno cioè l’onore del cosiddetto “numero zero” e dell’inaugurazione. Le fotografie, scelte da una apposita commissione dopo raccolta e cernita degli ultimi mesi, hanno come soggetto principale la figura del leone legata alle quattro macroaree del Centenario (Giovani, Fame, Vista e Ambiente), sia essa ripresa da monumenti, dipinti, grafiche o composizioni di fantasia.

G.G. 

© Riproduzione riservata
Commenti