Commenta

Festa del Luartis negli eventi
di East Lombardy. Tappa unica
Canneto Piadena Drizzona

"L'unione" dei tre comuni limitrofi negli eventi del 14 maggio è tra le maggiori novità della 18esima edizione della manifestazione naturalistica e gastronomica voluta da Parco Oglio Sud e alcune amministrazioni locali che farà tappa anche ad Acquanegra, Calvatone, Isola Dovarese, Ostiano e Commessaggio

PARCO OGLIO SUD _ E’ già tutto predisposto per la 18esima edizione della Festa del Luartìs (il luppolo selvatico) che si svolgerà in 5 tappe dal 14 maggio all’11 giugno. La manifestazione nata dalla volontà del Parco Oglio Sud e di alcuni Comuni di organizzare un cartellone di iniziative primaverili sul tema della valorizzazione dell’ambiente naturale e sociale propone quest’anno una grande novità. Canneto sull’Oglio, Drizzona e Piadena si uniranno per proporre un’unica tappa che aprirà tutta la rassegna Il programma della festa, che è anche occasione per conoscere il Parco Oglio Sud, comprende la cucina (risotti e frittate con i luartìs), la musica (concerti, di gruppi e scuole locali o di ospiti esterni), le esplorazioni (visite guidate, biciclettate), le bancarelle di prodotti tipici e biologici e per il 2017 propone anche un evento di animazione naturalistica alle Bine: Bioblitz.

Domenica 14 maggio ci sarà come detto la prima tappa della Festa del Luartis 2017, quella che celebra la fusione di due tappe storiche, visto che i territori dei tre comuni Canneto Drizzona e Piadena, sono limitrofi, separati dall’Oglio. Proprio il Fiume sarà il grande protagonista in grado di riunire le sponde mantovane e cremonesi nel segno della natura e della gastronomia. Dalle 14.30 il percorso delle erbe, con partenza da Piazza Gramsci a Canneto sull’Oglio, e il percorso del tempo, con partenza a Piadena in piazza del Municipio. Il primo gruppo comincerà il pomeriggio con una breve visita alle collezioni dell’ Ecomuseo Valli Oglio Chiese, il secondo con la visita al Museo Archeologico Platina e poi ai Lagazzi. Dopo una pedalata rivolta al riconoscimento delle erbe o alla scoperta della  storia del territorio, i due gruppi si riuniranno a Drizzona per l’inaugurazione dell’orto Sociale Sinergico, nato dal progetto Legami di Terra del Consorzio Casalasco Servizi Sociali. Come tradizione vuole il punto d’arrivo sarà alle ex scuole di Castelfranco, dove ci sarà una gustosa merenda a base di frittate, panini e dolci, allietata dal Gruppo Folcloristico “Sempreinballo” . Per tutto il pomeriggio a Castelfranco saranno presenti stand delle Associazioni di Volontariato del Territorio e Giochi di Una Volta a cure dell’ AEMOC. Quest’anno i partecipanti ai due percorsi sono invitati a scattare fotografie per il Primo Concorso Fotografico Festa del Luartis. Gli scatti vincitori saranno premiati il 17 giugno durante una serata al parco di Drizzona. La seconda tappa della Festa del Luartis – Giornata delle Oasi WWF – si svolgerà sabato 20 e domenica 21 maggio nella Riserva Naturale e Azienda Agrituristica Le Bine, e come lo scorso anno ospiterà un Bioblitz, evento di animazione naturalistica e scientifica che consiste nel ricercare, individuare e possibilmente classificare, in un determinato ambiente e per almeno 24 ore consecutive, tutte le forme di vita. Partecipano al BioBlitz tutti i cittadini, che vengono accompagnati nelle loro esplorazioni da esperti naturalisti. I dati raccolti verranno subito postati sulla piattaforma informatica www.inaturalist.org sul progetto Bioblitz Lombardia 2017. Tanti i naturalisti in campo nelle due giornate, ognuno dei quali sarà supportato da un aiutante, addetto all’inserimento dei dati sulla piattaforma. In particolare, quest’anno scatterà la ricerca di pipistrelli, uccelli, molluschi, farfalle, libellule, piante e erbe. In cascina sarà possibile pranzare, a pagamento. In contemporanea avverrà il Bioblitz in circa 30 parchi e riserve di Lombardia. Queste tappe della Festa, come tutte le altre in programma a Isola Dovarese il 3 e l’11 giugno, Ostiano sabato 3 giugno (festa dei rondoni) e Commessaggio (festa dei cortometraggi e dei rondoni) il 9 e 10 giugno , sono inserite negli eventi di East Lombardy, Lombardia Orientale Regione Europea per la Gastronomia 2017.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti