Commenta

San Martino, parte lo sportello
Ascoltiamoci: l'Arma incontra
i cittadini in comune

“E’ un modo per avvicinare le Forze dell'Ordine al cittadino, per far sentire che ci sono. Anziché andare in Caserma a Bozzolo, si potrà semplicemente passare in Comune” spiega il sindaco Alessio Renoldi.

SAN MARTINO DALL’ARGINE – Giovedì 27 aprile alle 18 in Comune, e a seguire ogni quarto giovedì del mese (sempre dalle ore 18 alle 19), aprirà a San Martino una sorta di sportello sperimentale dei Carabinieri, che si chiamerà “Ascoltiamoci”. Un momento in cui il Comandante della Stazione di Bozzolo Maresciallo Pietro Ronconi si interfaccia con la cittadinanza e a cui si potrà chiedere qualsiasi tipo di informazione e consigli.

“E’ un modo per avvicinare le Forze dell’Ordine al cittadino, per far sentire che ci sono. Anziché andare in Caserma a Bozzolo, si potrà semplicemente passare in Comune” spiega il sindaco Alessio Renoldi. Gli obiettivi sono: ascoltare problematiche, istanze e dubbi; fornire utili consigli per la prevenzione di furti e rapine ma anche di atti di bullismo e stalking; illustrare il numero unico di emergenza 112 e le attività dell’Arma; dare informazioni sull’utilizzo di armi, sul porto d’armi e sul codice della strada. Saranno messe locandine informative ad hoc per il paese: tutti i cittadini di San Martino dall’Argine possono accedere allo sportello.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti