Cultura
Commenta

Kolesnikov a Casalmaggiore l'8 maggio: lo straordinario pianista russo al Comunale

Nel 2007 gli è stato assegnato il riconoscimento del Presidente dell'Ordine Giovani Talenti del Russia. Nel mese di ottobre 2012 ha vinto il primo premio al Concorso Pianistico Honens International in Canada.

CASALMAGGIORE – Un ritorno straordinario quello annunciato oggi dagli Amici del Casalmaggiore International Festival. Lunedì 8 maggio alle ore 21 tornerà a Casalmaggiore, dopo esservi stato come ospite del Festival, Pavel Kolesnikov. Kolesnikov ha iniziato lo studio del pianoforte e violino all’età di sei anni. È entrato nel Conservatorio di Mosca nel 2007, dove ha studiato con Sergei Dorenski e ha continuato i suoi studi presso il Royal College of Music di Londra , con Norma Fisher. Ha avuto corsi di perfezionamento con Dimitri Bashkirov, Vescovo-Kovacevich S., tra gli altri. Nel settembre 2012 entra nella Cappella di Musica Regina Elisabetta del Belgio nella sezione pianoforte sotto la direzione di Maria João Pires , grazie al sostegno finanziario di Christopher D. Budden, la Fondazione RCM borsa di studio e la Fondazione Hattori. Ho partecipato a numerosi festival e ha vinto numerosi premi, tratta tra cui il primo premio al Concorso Pianistico Internazionale Gilels. Nel giugno 2011 ho ottenuto il Premio Speciale della Giuria al XIV Concorso Internazionale Tchaikovsky di Mosca PI. Ho partecipato alle masterclass di D. Bashkirov, Vescovo-Kovacevich S., e molti altri. Pavel ha suonato in Russia, Ucraina, Italia, Spagna, Svizzera, Germania, Regno Unito e Polonia. Ho collaborato con direttori famosi. Nel 2007 gli è stato assegnato il riconoscimento del Presidente dell’Ordine Giovani Talenti del Russia. Nel mese di ottobre 2012 ha vinto il primo premio al Concorso Pianistico Honens International in Canada. Adesso il gradito ritorno a Casalmaggiore. Il concerto è gratuito.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti