Commenta

Primo... mangio in piazza,
Torricella del Pizzo prepara
la tradizionale festa

Alle 11 verrà aperto lo stand gastronomico sotto il tendone posizionato in piazza Boldori. Alle 12,30 “1° mangio... in piazza”, il pranzo aperto a tutti, con degustazione di “trippa d’altri tempi”, salame con filetto “pizzetto” e spalla cotta con torta fritta, “tortelli imperiali della Valle del Po” e “fiocco di maiale arrosto del Principe”. E non è tutto.

TORRICELLA DEL PIZZO – Il Comitato Fiera, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Torricella del Pizzo, organizza per lunedì la Festa del primo maggio, una tradizione consolidata nel paese casalasco, che contiene una serie di iniziative. Si parte la mattina alle ore 8 cn la gara di pesca riservata ai pensionati del paese che si svolgerà come da qualche anno a questa parte presso i laghetti Rosalba di Gussola. Alle 8,30 la 38ª edizione del concorso di pittura che quest’anno è sul tema “L’uomo e la natura”. Alle 9 la 25ª Motoconcentrazione d’epoca, che quest’anno coincide col primo Memorial Otello Ronchi, dedicato al componente del comitato organizzatore che più di altri ha voluto e seguito la Motoconcentrazione sin dalla sua nascita. Alle 11 verrà aperto lo stand gastronomico sotto il tendone posizionato in piazza Boldori. Alle 12,30 “1° mangio… in piazza”, il pranzo aperto a tutti, con degustazione di “trippa d’altri tempi”, salame con filetto “pizzetto” e spalla cotta con torta fritta, “tortelli imperiali della Valle del Po” e “fiocco di maiale arrosto del Principe”.

Nel pomeriggio si riprende alle 16,30 con “Il regno dei rapaci”, un’esibizione con i Falconieri di Sua Maestà, e alle 17 la premiazione della gara di pesca. In serata, dalle ore 21 un’edizione speciale della Tombolissima Auser, con parte del ricavato che verrà destinato alla Croce Rossa di Casalmaggiore, che sarà presente sotto il tendone con una sua delegazione. Da segnalare che anche questa sera, presso la sede Auser, come ogni sabato ci sarà la tombola.

Intanto anche la gara ciclistica “Giro dei tre ponti”, organizzata dal Gruppo Pedale Torricella martedì 25 aprile e valevole per il campionato provinciale di Cremona, ha avuto grande successo, con la presenza di 168 iscritti. Ha prevalso con 35 partecipanti il Gruppo Avis Casalmaggiore. Il percorso ha attraversato i due ponti sul Po di San Daniele e di Casalmaggiore oltre al ponte sul Taro a Gramignazzo. Un percorso che tocca Sissa Trecasali in quanto Comune gemellato con Torricella del Pizzo.

V.R.

© Riproduzione riservata
Commenti