Ultim'ora
Commenta

Polemica sul mancato bando
Welfare: Viadana convoca
consiglio comunale aperto

Consiglio convocato per martedì 2 maggio alle ore 19: l’ordine del giorno riguarda infatti la “discussione in merito alla rinuncia da parte del presidente del Consorzio Servizi alla Persona al bando CariVerona “Welfare e Famiglia” del progetto “Family Coaching - Agenzia Territoriale per la famiglia”.

VIADANA – Ha fatto parecchio discutere la decisione del comune di Viadana di rinunciare al bando di CariVerona collegato a Welfare e Famiglia, tanto che non sono mancate proteste, con documenti formali protocollati, da parte delle minoranza. Anche per questo è stato convocato un consiglio comunale per certi versi straordinario, che invita direttamente tutta la cittadinanza mediante l’avviso firmato dal presidente del consiglio comunale stesso Ivan Gualerzi.

Accade quando si tratta un solo tema, di grande attualità e interesse, cercando di farlo non solo rivolgendosi ai consiglieri stessi ma in via diretta alla popolazione. E’ il caso di questo consiglio, convocato per martedì 2 maggio alle ore 19: l’ordine del giorno riguarda infatti la “discussione in merito alla rinuncia da parte del presidente del Consorzio Servizi alla Persona al bando CariVerona “Welfare e Famiglia” del progetto “Family Coaching – Agenzia Territoriale per la famiglia”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti