Commenta

Volley, comprensorio da A
anche con Debora Lucchetti,
promossa con Montecchio

Classe 1990, originaria di Casalbellotto, frazione di Casalmaggiore, e cresciuta agonisticamente a Viadana, Debora ha giocato quest’anno con il numero 10 ricoprendo il ruolo di schiacciatrice. Montecchio ha stravinto il campionato, chiudendo con 64 punti in 26 gare a +8 dalla Talmassons di Udine.

CASALBELLOTTO (CASALMAGGIORE) – Un’altra casalasca in serie A. Serie A2, per la precisione, ma poco importa perché la gioia è grande per Debora Lucchetti, pallavolista che quest’anno era in rosa con la Sorelle Ramonda di Montecchio Maggiore. Una squadra che, peraltro, evoca dolcissimi ricordi per la Pomì Casalmaggiore, dato che proprio contro le vicentine le rosa vinsero il loro primo trofeo importante, ossia la Coppa Italia di serie B2, nella final four giocata a Sarno.

Classe 1990, originaria di Casalbellotto, frazione di Casalmaggiore, e cresciuta agonisticamente a Viadana, Debora ha giocato quest’anno con il numero 10 ricoprendo il ruolo di schiacciatrice. Montecchio ha stravinto il campionato, chiudendo con 64 punti in 26 gare a +8 dalla Talmassons di Udine nel girone B di serie B1 femminile. Una bella soddisfazione per Debora, in attesa di capire se potrà arrivare la sua conferma anche nella categoria superiore. In ogni caso l’emozione della promozione resterà per lei indelebile.

redazione@oglioponews.it 

© Riproduzione riservata
Commenti