Cronaca
Commenta

Via Cairoli, furto: i ladri rubano anelli e fedi e devastano l'appartamento

Non ricchissimo il bottino per i ladri, o almeno questa è stata la prima impressione, dato che successivamente la signora si è accorta che erano sparite le fedi nuziali e alcuni gioielli; tanta in ogni caso la paura e non indifferenti i danni procurati dal raid.

CASALMAGGIORE – Tentato furto in una casa di via Cairoli, per la precisione alla fine della strada, di fianco al cavalcavia della ferrovia, nella mattinata di sabato tra le ore 10 e le ore 11. Ad essere colpita l’abitazione di una signora: non ricchissimo il bottino per i ladri, o almeno questa è stata la prima impressione, dato che successivamente la signora si è accorta che erano sparite le fedi nuziali e alcuni gioielli; tanta in ogni caso la paura e non indifferenti i danni procurati dal raid.

E’ possibile che i malviventi siano stati disturbati, dato che il sabato è giorno di mercato e quindi il movimento tra chi va e chi viene da piazza Garibaldi non è poco. Dapprima i ladri hanno provato ad entrare dalla porta sul retro, senza fortuna: dopo di che si sono mossi di qualche metro e, sempre dal retro, hanno cercato l’incursione dalla finestra del bagno, scardinata e dunque danneggiata. Da lì i malviventi sono riusciti ad entrare, buttando all’aria tutti i cassetti col rispettiva contenuto a terra, trovando appunto alcuni gioielli, ma non denaro, che fortunatamente la signora non tiene con sé in casa.

Sono invece stati ignorati gli oggetti più ingombranti, come ad esempio un televisore. Alle 11, quando la signora è rientrata a casa, il raid era già terminato: per la signora tanta paura e rabbia, oltre ai danni da riparare alla finestra e in parte anche all’appartamento. La famiglia ha sporto denuncia ai Carabinieri di Casalmaggiore domenica mattina.

G.G. 

© Riproduzione riservata
Commenti