Commenta

M5S Viadana: "Operazione
Jonny ulteriore invito a non
abbassare la guardia"

"La consapevolezza è il primo strumento di lotta - prosegue il comunicato - e per questo è importante creare momenti informativi durante i quali sensibilizzare tutti i cittadini. A tal proposito vorremmo invitare tutti a partecipare all'iniziativa del Coordinamento Antimafia Mantovano".

VIADANA – “Le notizie degli ultimi giorni relative all’Operazione Jonny dimostrano, se ce ne fosse ancora bisogno, che la criminalità organizzata si è infiltrata in moltissimi ambiti differenti, compresi quelli della solidarietà e del sostegno alle persone”. Inizia così il comunicato stampa del Movimento 5 Stelle di Viadana.

“Mentre magistrati e forze di polizia svolgono i loro delicati compiti d’indagine e accertamento – scrivono i pentastellati – la politica dovrebbe superare la logica del consenso come primo ed unico obiettivo, aumentare il livello di guardia e soprattutto di vigilanza, specialmente in presenza di grandi flussi di denaro pubblico. Spiace leggere nelle intercettazioni, che il nostro territorio veniva considerato fertile per impiantare alcune attività illecite, forse anche a causa all’atteggiamento negazionista di chi amministrava, ma spero e credo che le iniziative realizzate negli ultimi anni da comitati e alcune forze politiche abbiano reso l’ aria più irrespirabile”.

“La consapevolezza è il primo strumento di lotta – prosegue il comunicato – e per questo è importante creare momenti informativi durante i quali sensibilizzare tutti i cittadini. A tal proposito vorremmo invitare tutti a partecipare all’iniziativa del Coordinamento Antimafia Mantovano: dal 19 al 21 maggio, tre giorni di dibattiti, film e la pedalata della legalità di Domenica 21 Maggio a Mantova. Sabato 20 maggio alle ore 10 in sala consiliare della Provincia sarò presente alla Tavola rotonda tra i presidenti delle commissioni locali su legalità e antimafia mantovani. Parteciperanno anche: Azzolino Ronconi presidente commissione legalità della Provincia di Mantova, Maria Luisa Melli presidente commissione affari generali e legalità del Comune di Suzzara e Fausto Filippini presidente commissione legalità del Comune di Curtatone. Coordinerà i lavori Luigi Caracciolo, criminologo FDE”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti