Politica
Commenta

Elezioni a Bozzolo: Malagola Torchio faccia a faccia come Clinton-Trump?

Entrambi i candidati potrebbero trovarsi gomito a gomito sullo stesso palco, in sala civica per rispondere alle domande del pubblico senza neppure il filtro di nessun moderatore.

BOZZOLO – Una proposta abbastanza originale arriva dalla gente di Bozzolo, almeno da quella parte maggiormente coinvolta nel clima delle imminenti elezioni comunali. Ad una ventina di giorni dalle votazioni attraverso le quali si potrà scegliere il sindaco alla guida del paese per i prossimi cinque anni, tante persone non hanno ben chiare le idee in testa e tantomeno su quale nome fare la crocetta per  indicare la propria preferenza. Sia Giuseppe Torchio che Sara Malagola stanno giorno per giorno indicando le idee, i progetti le proposte che intendono realizzare una volta eletti. Alla fine molti punti dei rispettivi programmi rivelano parecchie analogie per non dire similitudini. Addirittura certi passaggi appaiono persino ovvii, come ad esempio le intenzioni di entrambi i candidati di migliorare le condizioni del paese e far vivere meglio i residenti di questo paese in sofferenza sotto diversi aspetti. Ecco che a questo proposito emerge l’idea di mettere a sedere allo stesso tavolo entrambi i contendenti con una conferenza dibattito dove esporre senza filtri o discorsi in politichese il programma sincero e leale senza compromessi ne ambiguità. Un comizio all’antica maniera parlando a viva voce, direttamente alle persone tralasciando per una volta tanto il sistema asettico dei comunicati stampa e dei messaggi sui social network. Entrambi i candidati potrebbero trovarsi gomito a gomito sullo stesso palco, in sala civica per rispondere alle domande del pubblico senza neppure il filtro di nessun moderatore. Alla gente piacerebbe tale iniziativa anche perché mostrerebbe il coraggio e la temerarietà di entrambi. È stato fatto tra Donald Trump e la Hillary Clinton così come per le più recenti elezioni in Francia. Perché non a Bozzolo?

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti