Economia
Commenta

Viadana Facchini, interviene Perteghella: "Si può ancora trovare un accordo"

"Ritengo utile che le parti tornino a sedersi intorno ad un tavolo partendo dalla proposta sottoscritta da Legacoop e Cgil per integrarla con la garanzia della totale salvaguardia occupazionale e trattando sugli indicatori di secondo livello proposti"

VIADANA – Vertenza Composad – Viadana Facchini, interviene Silvio Perteghella: “In merito alla Vertenza Composad, ritengo che il coinvolgimento istituzionale prodotto negli ultimi mesi se pur non essendo stato risolutivo per la vertenza, sia stato positivo perché ha evidenziato quali e quante siano  le problematiche generate dagli appalti privati nel nostro tessuto produttivo.

Il cambio di appalto soprattutto è sempre stato motivo di scontro in quanto per le maestranze non vi è mai stata una certa garanzia di continuità occupazionale. A tal proposito presenterò una mozione in Consiglio comunale che impegni il Sindaco alla sottoscrizione del Protocollo d’intesa già sottoscritto dalle parti sociali, dal Prefetto e da Confindustria.
Per quanto riguarda la situazione dell’appalto Composad ritengo sia corretto che  i lavoratori esigano il rispetto di quanto sottoscritto in Prefettura lo scorso Febbraio 2016, garanzia occupazionale per tutti i lavoratori Viadana Facchini, così come ritengo corretto che vadano individuati degli indicatori di produttività ed efficienza che possano garantire a Composad e C.l.O livelli di produttività e redditività, unici strumenti per garantire posti di lavoro per un lungo periodo.
A tal proposito ritengo utile che le parti tornino a sedersi intorno ad un tavolo partendo dalla proposta sottoscritta da Legacoop e Cgil per integrarla con la garanzia della totale salvaguardia occupazionale e trattando sugli indicatori di secondo livello proposti. La soluzione è dietro l’angolo se vi è la disponibilità solidale e reciproca di tutti i protagonisti in campo”.
redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti