Commenta

Sabbioneta, tributo a John
Lennon e a Imagine
sabato al Teatro all'Antica

Treccani è regista della pièce che vede il noto attore Sergio Insonni come voce narrante della storia della vita, dei dolori e dei sogni di John, con la partecipazione di Salvatore Rinaldi basso e voce.

SABBIONETA – Si terrà sabato 10 giugno 2017, alle ore 21,00, presso il teatro all’Antica lo spettacolo JOHN LENNON, punto e a capo. Storia sulla vita del grande artista. Tributo a John Lennon, per ricordarlo con affetto e poesia, attraverso parole e musica. Lo spettacolo nasce da un’idea di Giò Veneziani, presidente dell’Imagine people, gruppo che si prefigge di promuovere “Imagine” come inno nel mondo. Il desiderio di Giò di diffondere il messaggio di pace di John Lennon si concretizza in una sceneggiatura di Matteo Treccani con la collaborazione “tecnica” dell’esperta beatlesiana Emi Baroncelli. Treccani è anche regista della pièce che vede il noto attore Sergio Insonni come voce narrante della storia della vita , dei dolori e dei sogni di John, con la partecipazione di Salvatore Rinaldi basso e voce. Lo spettacolo vuole particolarmente puntare sull’aspetto umano di questo tormentato artista e sul suo desiderio di spingere a un cambiamento che porti serenità al mondo. Le note e le parole scritte dal pacifista John Lennon possono ancora dirci molte cose: lui è morto, ma il sogno di ottenere la pace continua. L’ingresso allo spettacolo è libero.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti