Commenta

Inizia piazza Spagna, ecco
l'ordinanza: "Prova generale
nuove disposizioni sicurezza"

Vietate la somministrazione e la vendita per asporto sia in forma fissa che ambulante, di bevande contenute in bottiglie di vetro o lattine, anche dispensate da distributori automatici, il consumo e la detenzione di bevande racchiuse in contenitori di vetro o lattine.
Nella foto la conferenza di presentazione di piazza Spagna

CASALMAGGIORE – Casalmaggiore si prepara al grande evento di sabato 1° luglio e lo fa anche nel segno dell’ordine pubblico (anche dopo i recenti fatti di Torino, che hanno indubbiamente lasciato un segno nell’opinione pubblica). La presenza in piazza Garibaldi, per l’apertura della Fiera di Piazza Spagna, dei deejay Andrea e Michele di Radio Deejay, richiamerà sicuramente molte persone. Da qui la decisione del sindaco casalese Filippo Bongiovanni di firmare un’ordinanza specifica, che è stata comunicata al prefetto e a tutte le forze dell’ordine, ma anche, mediante apposito avviso, ai bar e locali pubblici della zona interessata. La polizia Locale garantirà la viabilità durante l’afflusso.

L’ordinanza vale dalle 20 di sabato all’1 di domenica e il Dj Set Opening Day partirà esattamente alle 22: questa vieta in Piazza Garibaldi (compresa Galleria Gorni), in piazza Turati, in via Marconi, in via Favagrossa, in via Baldesio, in via Cairoli fino all’incrocio con via Bixio, in via Azzo Porzio fino all’incrocio con via Bixio, in via Cavour fino all’incrocio con piazza San Francesco, in via Martelli, in Via Pozzi, in Via Centauro e in via del Sale, la somministrazione e la vendita per asporto sia in forma fissa che ambulante, di bevande contenute in bottiglie di vetro o lattine, anche dispensate da distributori automatici, il consumo e la detenzione di bevande racchiuse in contenitori di vetro o lattine. La sanzione per i trasgressori va dai 25 ai 500 euro.

Nel mentre il consiglio per i visitatori da fuori città è di utilizzare i parcheggi presso Conad, via Petofi, Parco della Posta, Ex ospedale via Cairoli, o via XX Settembre zona ex Coop. Carabineri, Polizia Locale, con il supporto di Protezione Civile e Guardie Ecologiche Volontarie presidieranno lo svolgimento dell’evento in piazza Garibaldi, dove vi saranno varchi per l’accesso alla piazza al termine di ogni via, con separazione tra entrata e uscita. Per il Comune questa serata rappresenta una prova delle nuove misure di sicurezza dettate per grandi eventi dal Ministero dell’Interno tramite le Prefetture.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti