Cronaca
Commenta

Anche il console generale dell'India a Viadana per il caso Composad-Facchini

"In un incontro cordiale durato più di due ore ho fatto un excursus di questi mesi complessi e travagliati. Ci siamo lasciati promettendo che si sarebbe adoperato per apportare la sua collaborazione in questa ormai annosa vicenda" spiega Cavatorta.

VIADANA – Anche console generale dell’India di Milano Singh si è recato nelle scorse ore a Viadana per informarsi da vicino sulla situazione Composad-Viadana Facchini. “Il console mi aveva chiesto un appuntamento – spiega Giovanni Cavatorta, sindaco viadanese – per parlare della vicenda Composad che riguarda diversi suoi connazionali. In un incontro cordiale durato più di due ore ho fatto un excursus di questi mesi complessi e travagliati. Ci siamo lasciati promettendo che si sarebbe adoperato per apportare la sua collaborazione in questa ormai annosa vicenda”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti