Sport
Commenta

Il mondo del rugby piange Jacob Gaina: giocò anche con la maglia del Viadana

Neozelandese di nascita, Gaina aveva rappresentato l'Italia nel rugby a sette durante la gestione tecnica di Marco Gabrielli militando in carriera nelle fila di Messina, Viadana, Rovigo e Amatori Catania e meritando la convocazione in azzurro per i Mondiali 7s di Hong Kong del 2005.

Nella foto, con la palla in mano, Gaina

VIADANA – E’ scomparso in Nuova Zelanda all’età di 42 anni Jacob Gaina. Il giocatore di origine neozelandese ha vestito la maglia della Nazionale italiana 7s nei primi Anni 2000 e in passato aveva giocato anche nel Rugby Viadana.

Neozelandese di nascita, Gaina aveva rappresentato l’Italia nel rugby a sette durante la gestione tecnica di Marco Gabrielli militando in carriera nelle fila di Messina, Viadana, Rovigo e Amatori Catania e meritando la convocazione in azzurro per i Mondiali 7s di Hong Kong del 2005. Anche la società del Rugby Viadana si è così stretta alla famiglia del 42enne, scomparso a causa di un tumore, che inizialmente, dopo i primi cicli di chemioterapia, sembrava avere sconfitto.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti