Cronaca
Commenta

Il sindaco Torchio e l'intervista speciale: quella dei bambini del doposcuola di Bozzolo

“Abbiamo voluto fare conoscere il Sindaco del nostro paese ai bambini - spiegano le assistenti - portando così avanti anche una lezione di Educazione Civica. Abbiamo posto al primo cittadino cinque domande sull’operato e sui compiti di un sindaco, dopo di che abbiamo scattato una fotografia tutti insieme”.

BOZZOLO – Una intervista molto particolare. E’ stata quella di due assistenti ad personam di Bozzolo, Francesca Compagnoni ed Erika Cerioli, che svolgono servizio civile e di leva civica presso il comune di Bozzolo. Ma i veri protagonisti del botta e risposta sono stati dieci bambini del doposcuola che Compagnoni e Cerioli hanno seguito durante tutto l’anno. “Abbiamo voluto fare conoscere il Sindaco del nostro paese ai bambini – spiegano le assistenti – portando così avanti anche una lezione di Educazione Civica. Abbiamo posto al primo cittadino cinque domande sull’operato e sui compiti di un sindaco, dopo di che abbiamo scattato una fotografia tutti insieme”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti