Eventi
Commenta

Alterego, carica di energia e tanto pubblico alla festa Avis di Casalmaggiore

Gli Alter Ego sanno proporre acusticamente in maniera esemplare i tormentoni radiofonici dell’estate aggiungendo pezzi storici abbinandoli ai vari periodi musicali più importanti del passato.

CASALMAGGIORE – La domanda che sorge spontanea è quella di comprendere se Alessandro Zaffanella sul palco diventi davvero un’altra persona all’interno del medesimo soggetto. La curiosità deriva dal nome in latino, Alter Ego, che ha dato a se stesso e al gruppo con cui si esibisce ormai in mezza Italia e all’estero.

Al di la di tali quesiti di poco conto ciò che va evidenziato il progresso che questo giovane artista di Quattrocase ha compiuto in pochi anni. Da cantante singolo ad autentico leader di una band fortissima che si avvale anche di tre ballerine coreograficamente ben utilizzate all’interno dello spettacolo dentro al quale compaiono e spariscono con frequentisismi cambi di abbigliamento.

Un autentico show man dotato di un’energia pazzesca che riesce a sprigionare dal suo corpo e trasferire sul pubblico per le circa due ore di spettacolo. Utilizzando effetti musicali ben calibrati e gestiti attraverso un piccolo telecomando conservato nella tasca dei jeans, Zaffanella ha portato giovedi sera alla Festa dell’Avis di Casalmaggiore una folla di fans dando alla prima serata avisina già il primato del tutto esaurito.

Gli Alter Ego sanno proporre acusticamente in maniera esemplare i tormentoni radiofonici dell’estate aggiungendo pezzi storici abbinandoli ai vari periodi musicali più importanti del passato. Cosi l’energia delle percussioni mescolate alla corde trascinate delle chitarre e alle voci il gruppo regala tante ore di divertimento coinvolgendo il pubblico fino a convincere le persone ad alzarsi dalle sedie per un propedeutico esercizio fisico, prendendo spunto proprio dalla sua carica esplosiva.

Ancora un successo quindi per l’artista casalasco la cui modestia, semplicità e simpatia aggiunge attributi importanti al talento naturale posseduto. Che si tratti di lui o del suo Alter Ego, alla fine poco importa.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti